MINI FUGA ROMANTICA

Cose che hanno caratterizzato la mini fuga romantica (in senso culturale e non sentimentale) di questo weekend:

  • gli scompartimenti con tre cuccette e un rilevatore di fumo
  • le poste italiane e la loro burocrazia
  • le bimbeminkia
  • i taxisti contrabbandieri di sigarette possessori di barche 12 metri
  • la crema di caffè
  • i cunicoli di Napoli Sotterranea
  • la funicolare (Funiculì Funiculà)
  • circa due litri al giorno a testa di acqua Lete
  • i miei problemi di roncopatia (che fantastica onomatopea)
  • le docce fredde
  • l’acquisto di indumenti vagamente definibili come “surf style
  • il gelato al limon
  • le canne sul terrazzo
  • le discussioni sulla geometria euclidea (chiaramente legate al punto precedente)
  • american pie 2
  • i treni senza aria condizionata
  • la vocina nelle stazioni che “ci scusiamo per il disagio
  • il gel doposole effetto ghiaccio Clinians
  • le mozzarelle di bufala di Aversa e le olive di Gaeta
  • i documentari di Linea Blu
  • le processioni mariane (W. S. Eusebio)
  • il limoncello cumano
  • le pubblicità di Makkox sulle pareti di Orlandi

Un weekend lungo con i boys per anticipare l’estate serve sempre. Nonostante gli anni, nonostante i cambiamenti, nonostante le “tappe della vita”, siamo sempre qui a fare i minchioni. Del resto, ho scoperto con il test di Placida, che sono rimasto bambino al 78%…
Fate vobis.

Comments Closed

5 risposte a “MINI FUGA ROMANTICA”

  1. Ho seguito il link ai Bimbiminkia e mi si è aperto un mondo, GRAZIE!! :-DDD
    Ma dove le avete beccate?

  2. La storia dei bimbiminkia l’approfondisco domani, ho fatto il test ed è uscito fuori che sono bambino al 54%
    PS La prossima volta ci troviamo a Gomorra e ti faccio mangiare io le mozzarelle DOC!! ;)

  3. le bimbeminkia sono le fan dei TH. Il concerto dei TH è stato a roma la domenica sera o qc del genere… il treno ne era pieno!

I commenti sono chiusi.