4

Io alle cose ci arrivo sempre un po’ dopo.
Però poi ci arrivo alla grande.

Questa estate si è presentata una interessante opportunità dal punto di vista fotografico, e il vostro affezionatissimo non se la è lasciata sfuggire.
Per scaramanzia non ho detto nulla a nessuno, ma ora la trattativa è più che conclusa. Un’azienda ha acquistato una mia foto vista su Flickr e l’ha utilizzata per realizzare una serie di shopper. Il budget magari non era altissimo, ma sufficiente per l’acquisto di un iPhone 4 fresco di Apple Store…

E dunque, eccomi qua…
A pasticciare sul retina display multitouch con i miei pollicioni inadeguati eppure efficaci, e tutto per merito di un fico d’india siciliano, fotografato nel 2003.
Strana, la vita.

Ora devo solo scegliere una tariffa ricaricabile 3 che non mi faccia spendere l’impossibile per il traffico dati (si accettano consigli) ed evitare di diventare uno di quelli che senza gingillo in mano riescono a starci cinque, dieci minuti al massimo e poi lo devono per forza estrarre e trastullarcisi.
Ma temo che sarà molto difficile.
Intanto questo post l’ho digitato tutto col tastierino touch dell’iPhone e non ci ho messo nemmeno troppo.

Ci arrivo tardi ma imparo in fretta.
La storia della mia vita.

Comments Closed

3 risposte a “4”

  1. Complimenti per la foto e il nuovo gingillo! Ce la farai a non diventare un Iphone estrattore, basta che ti compri l’Ipad :D

I commenti sono chiusi.