CHI NON RICORDA I WANG CHUNG?

Quasi dimenticavo di dire che con Friedkin e Argento c’era anche… Wang Chung! Ve lo ricordate? Quello di Dance Hall Days e del (credo unico) album Points on a Curve. Negli anni ’80 ci andavo pazzo, erano una derivazione un po’ più easy degli XTC… Grande Wang Chung… in lacrime perché il pubblico torinese lo ricorda ancora con affetto per la sua meravigliosa colonna sonora di Vivere e morire a Los Angeles di Friedkin – assieme a Manhunter di Mann uno dei capolavori del cinema americano anni ’80. Anzi, diciamo pure che sono gli unici due film di spicco girati in america negli anni ’80… no? :-)