5 COSE CHE DIMORANO NEI COMODINI

5 COSE CHE DIMORANO NEI COMODINIHo letto da qualche parte che il buon content manager eccelle in post a lista, del tipo “le dieci cose che”, “le cinque volte che”, “i sette indizi che”. Ora, non per vantarmi ma io i post a lista li facevo nel 2002. Poi non so, mi è sembrato che fossero una cosa scema da fare quando non avevi voglia di scrivere nulla di più articolato. E invece.

Viene fuori che i post a lista sono tra le cose più lette dell’Internet perché in un flash danno al lettore medio che ha quei tre o quattro minuti durante la sua evacuazione quotidiana la possibilità di leggere qualcosa di curioso. Ecco, sì, le liste devono essere liste curiose. Ripenso a quante liste curiose ho scritto, in preda ad un’inutile ansia classificatoria. In alcuni casi ero arrivato a 20, 25 item. Roba che nemmeno Rolling Stone.

Ora ci riprovo, col preciso intento di essere a) virale, b) sintetico, c) non classificatorio.

Perciò eccovi la lista – rigorosamente in ordine sparso – delle cinque cose che dimorano nel mio comodino da notte, nella malcelata speranza che voi, leggendo questo post, vi sentiate spinti a dirmi quali sono le vostre cinque cose più strane che tenete nel comodino. Se vi state chiedendo perché il comodino, la risposta è molto semplice. Il comodino da notte è la versione adulta del junk drawer tipico di ogni preadolescente, quel cassetto segreto in cui c’è di tutto alla rinfusa, e in cui ogni pezzo di spazzatura è un tesoro inestimabile. Allora, si parte. Anzi no, fermi un attimo. Ho appena guardato nel mio comodino e ho realizzato che devo barare. Non saranno cinque cose ma cinque categorie di cose.

Così riesco praticamente a infilarci dentro tutto.
Leggi tutto “5 COSE CHE DIMORANO NEI COMODINI”